personaltrainernapoli

Tutto quello che serve per essere IN FORMA attraverso le conoscenze e i suggerimenti di un personal trainer

Archivi delle etichette: allenamento

Dolori muscolari e acido lattico, un mito che va sfatato

Spesso l’allenamento ( specialmente quello per la forza ) è accompagnato dall‘ insorgenza di un certo grado di indolenzimento o di vero e proprio dolore muscolare, che può insorgere mentre ci si allena o durante il recupero immediatamente successivo all’esercizio. Questo tipo di dolore viene sempre imputato alla formazione e presenza nel muscolo dell’ acido lattico. Ma ormai è ampiamente dimostrato che non è affatto vero e che l’acido lattico non c’entra niente; è solo un altro falso mito che va sfatato. Leggi il resto dell’articolo

Annunci

Ma perché condannano i cereali?

Non solo chi si allena in palestra ma la stragrande maggioranza delle persone sanno che i carboidrati sono i principali indiziati nell’aumento del peso corporeo e tra questi  spiccano quelli a base di cereali. Ma vi siete mai chiesti perché alimenti miseri e di pura sopravvivenza come i cereali siano divenuti i totem della corretta alimentazione? Io da Personal Trainer l’ho fatto ed ecco cosa ho scoperto. Leggi il resto dell’articolo

Domande e Risposte di un personal trainer – II parte

Ecco la seconda tranche di ipotetiche ( mica poi tanto ) domande e le relative risposte, con le quali il suo autore ( Antonio Parolisi) fa chiarezza su alcuni punti e falsi miti che circolano nel mondo del fitness e dell’allenamento in palestra.

*Domanda: devo prendere diuretici o drenanti per togliere la cellulite?
Risposta: No, perchè la cellulite è una malattia delle cellule del tessuto tra il muscolo e la pelle. Ha diversi fattori e il più delle volte il problema è dato proprio da una cattiva idratazione, il contrario di quello che invece si crede. In effetti c’è poca acqua e se ci si accanisce nel tentare di eliminare i liquidi si combina un “macello” che non fa altro che accelerare il processo e peggiorare la situazione. Quindi invece che eliminare l’acqua ( ti ricorda qualcosa : “l’acqua che elimina l’acqua”?) la si dovrebbe trattenere bilanciando soprattutto la quantità di sodio (che mette l’acqua dentro alla cellula) ed il potassio (che porta l’acqua fuori alla cellula), a favore del secondo, quindi mangiando più frutta (nella prima parte della giornata) e più verdura ad ogni pasto. Bisognerebbe limitare il consumo di zuccheri, di alimenti ricchi di sodio come i formaggi, gli insaccati e alimenti industriali e mangiare in modo più naturale.
….
*Domanda: vado in palestra e faccio un po’ di tutto?
Risposta: assolutamente no…! In palestra non si fanno le “insalate” miste; si lavora  con criteri scientifici seguendo dei principi ( per niente casuali ). Quindi l’ideale è affidarsi a persone qualificate che ci seguano e ci diano risultati senza ricorrere a strategie ignote rischiose e/o pericolose. Leggi il resto dell’articolo

Dai una accelerata al metabolismo

Come dicevo nel precedente post, vediamo come è possibile far aumentare il nostro metabolismo e di conseguenza  facilitare e velocizzare un eventuale dimagrimento. Per accelerare il nostro metabolismo dobbiamo semplicemente aumentare i bisogni vitali del nostro corpo, incrementando il dispendio energetico; e  non esiste al mondo un modo più efficace per farlo di incrementare la massa magra attraverso l’esercizio fisico che rappresenta un forte stimolo per l’aumento delle attività metaboliche. Più muscoli abbiamo e più calorie consumiamo nel corso della giornata, indipendentemente dall’età, dalla funzionalità tiroidea e dal livello di attività fisica (avete capito bene, anche stando fermi). Il muscolo, infatti, è un tessuto vivo ( massa cellulare metabolicamente attiva), in continuo rinnovamento e con richieste metaboliche nettamente superiori rispetto al tessuto adiposo (anche dieci volte). Leggi il resto dell’articolo

Metabolismo: il motore del corpo umano

Prima di addentrarci e capire come mai non solo gli addetti del settore (nutrizionisti e personal trainer) ma anche chi addetto non è, dia tanta importanza al valore del metabolismo, cerchiamo di capire velocemente e semplicemente che cosa è. Il metabolismo umano è l’insieme  delle reazioni biochimiche che avvengono in un organismo o in una sua parte Leggi il resto dell’articolo

Cosa fare per tornare in forma dopo l’estate

 

L’estate sta ormai per giungere al capolinea ed è già ora per molti di tornare alle attività quotidiane, non senza nostalgia per le giornate trascorse al sole o in completo relax. Settembre però è anche tempo di buoni propositi (quasi come ad ogni inizio anno nuovo – e proprio per l’attività fisica settembre per tutti gli sportivi è il punto di partenza). E’ facile magari che in questo periodo di “dolce far niente” abbiamo messo su qualche chilo di troppo per via di aperitivi e cenette  o che ci siamo rilassati a tal punto che i nostri muscoli si rifiutano di compiere anche le azioni più naturali. E’ per questo che molti scelgono di rituffarsi immediatamente nelle attività fisiche più disparate, al fine di recuperare in fretta la forma perdutaLeggi il resto dell’articolo

Gli addominali vanno allenati in statica e non in dinamica

Leggendo questa affermazioni molti potrebbero storcere il naso o non capire  o pensare ecco qua il solito Personal Trainer che vuole fare il fenomeno; oppure ma come a me hanno sempre fatto fare gli addominali ( crunch, sit up, con torsione del busto) facendomi sollevare il busto o portando le ginocchia al petto, e poi che è sta isometria ?…………..

Già guardando l’immagine è facile intuire la differente colorazione dei diversi tessuti ( che non è affatto casuale) e di come la parte addominale sia di colorazione rossastra   ( misto di tessuto connettivo e tessuto contrattile) via di mezzo tra il rosso dei veri e propri muscoli fatti per muoversi molto ( braccia , gambe, petto, schiena, glutei) e consumare molto ATP ( adenosinatrfosfato – molecola energetica) e le parti bianche di puro tessuto connettivo, fatte per non muoversi perchè prive di componente contrattile eppure la quasi totalità delle donna fa centinaia e centinaia di adduzioni delle gambe e le palestre offrono corsi di Glutei, Addominali e Gambe, ma questa è un’altra storia. Molto velocemente voglio chiarire ancora  2 punti.
Leggi il resto dell’articolo

Prendersi cura del proprio corpo non è mai stato così facile

L’esercizio fisico è una scienza esatta come e più della medicina; questo infatti altro non è che il risultato di un mix di anatomia, biomeccanica, fisiologia, biologia e biochimica.
Miscelando sapientemente alcune parti di ognuna di queste materie si può ottenere l’allenamento efficace e la nutrizione ideale per ciascun individuo. E’ quindi assolutamente possibile che ogni uomo o donna raggiunga l’obiettivo atteso e desiderato in termini di salute, benessere e aspetto fisico. Leggi il resto dell’articolo