personaltrainernapoli

Tutto quello che serve per essere IN FORMA attraverso le conoscenze e i suggerimenti di un personal trainer

Pronti per la prova costume?

Mancano ormai 15 giorni alla prova costume e per questo appuntamento ognuno di noi si prepara seppure con modalità e tempi diversi per un anno intero. Se però sei tra coloro che amano i last minut non solo per le vacanze, come Personal Trainer ho deciso di darti alcuni consigli. Non stressarti con diete dell’ultimo minuto. E non massacrarti con allenamenti in palestra tutti i giorni. Per arrivare alla prova costume con un fisico più tonico, basta un po’ di attenzione a tavola, un paio di buoni allenamenti a settimana e soprattutto la rinuncia assoluta a due nemici numero uno. Il tutto per 15 giorni, ovvero il tempo che ci separa dalle ferie d’agosto. Ecco una piccola guida con alcune regole da adottare nelle ultime due settimane di lavoro. Seguile con precisione non solo per perdere qualche chilo, ma per riscoprire la voglia di tornare in forma.

1)BEVI TANTISSIMA ACQUA –Dopo aver passato un anno a lavorare, con ritmi stressanti e uscite serali con superalcoolici e aperitivi, approfitta degli ultimi 15 giorni che ti rimangono per reidratare il corpo. Parola d’ordine: Acqua. Cerca di berla, appena ti capita l’occasione, in ufficio, di sera prima di coricarti o di mattina appena sveglio. È un ottimo modo per ripulire dall’interno l’organismo, per recuperare i sali che si perdono con il caldo torrido e per far riposare anche gli organi interni. Non ultimo, per idratare la muscolatura e la pelle, che si deve preparare all’abbronzatura. Unica avvertenza: bere tanto soprattutto lontano dai pasti. 2) SCEGLI FRUTTA GIALLA, ROSSA, ARANCIONE  –Per due settimane,  prova la regola del doppio spuntino, ovvero: un frutto come questi a metà mattina e uno a metà pomeriggio. Quest’abitudine ti aiuterà a spezzare la fame e ti donerà tantissimi sali minerali e vitamine naturali. 3) MANGIA INSALATA O VERDURA A OGNI PASTO –Sia a pranzo che a cena non dimenticare mai di prepararti un’insalata mista, di giorno cruda, di sera cotta. La verdura è una preziosa alleata per proseguire il processo di pulizia interna iniziato con l’acqua. Dovrebbe essere la parte principale di ogni pasto, soprattutto in questo mese, e oltre a regalare sazietà e regolare il transito intestinale vi arricchisce di sali e vitamine senza spese per ulteriori integratori.  4) CENA: OPTA PER LE PROTEINE CON LE VERDURE – Per la cena serale, punta sulle proteine di pesce, carne o uova. Cucina questi alimenti senza troppi grassi e non abbondare con il sale (meglio le spezie o gli aromi). Mangiali insieme all’insalata di verdura cotta.5) NO A  ZUCCHERO E DOLCI –15 giorni di dieta non fanno miracoli, ma cercando di limitare gli zuccheri in eccesso o nascosti si può perdere qualche chilo. Evita completamente per 2 settimane i dolci, le torte, le brioches ripiene, le merendine, il gelato, il cioccolato, le bevande gassate. L’ideale sarebbe non mangiare nessuno di questi alimenti, ma se proprio non ce la fai, allora preferisci la qualità degli zuccheri: gelati o sorbetti a base di frutta, succhi, frutta zuccherina, miele al posto dei dolcificanti, brioches vuote o ai cereali. 6) BASTA ALCOL –Evitare le bevande alcooliche per 15 giorni può contribuire molto a sgonfiarti il fisico. Al posto di vino e drink, quindi, scegli succhi di frutta freschi o bevande analcoliche, tè freddo o le versioni zero calorie delle bevande più famose. 7) FAI LE SCALE E CAMMINA –Questi 15 giorni dovrai smettere di essere “agevolato”. Per migliorare il tuo corpo basta un accorgimento: prendi le scale, scendi qualche fermata di autobus o metrò prima del tuo ufficio, usa la bici invece del motorino (la stagione lo consente), fai lunghe passeggiate nei weekend e se vai al mare… nuota! Insomma: trasforma le comodità in momenti per il fitness. 9) ALLENA I MUSCOLI “LUNGHI” –Se vai già in palestra, non perdere tempo facendo esercizi non redditizi. Se ti restano solo 15 giorni di tempo alla prova costume, concentrati sui gruppi muscolari più grandi, quelli che danno risultati più veloci. Fai quindi due esercizi multiarticolari, ogni seduta, per le gambe e glutei, addome, petto e dorsali. Alla fine, poi, almeno 20 minuti di attività aerobica.

Se questi semplici consigli non dovessero bastare, l’ultimo è più importante consiglio è : 10) DA SETTEMBRE RIVOLGITI AD UN PERSONAL TRAINER CERTIFICATO


Annunci

Comments are closed.