personaltrainernapoli

Tutto quello che serve per essere IN FORMA attraverso le conoscenze e i suggerimenti di un personal trainer

Da seduti è meglio?

Usanza spesso comune a molti frequentatori di palestre è quella di eseguire alcuni esercizi in posizione seduta con l’intento di non caricare la schiena. Come al solito non sempre questo è vero e soprattutto corretto e salutare. Quando si svolgono esercizi da seduto o a “ginocchia piegate”, occorre prestare la massima attenzione perché il tratto lombare della colonna si rettilineizza. Spesso si osserva infatti che, durante l’esecuzione dei classici curl in piedi con bilanciere per i bicipiti,o le alzate laterali, si piegano le gambe per non sovraccaricare la colonna; così facendo si otterrà esattamente il contrario; si annullerà o si ridurrà la curva lombare (a seconda di quanto si flettono le ginocchia), creando ancora più stress per la colonna stessa (in base al criterio del numero di curve al quadrato più uno). Magari il genio di turno consiglierà addirittura di fare il curl o le alzate laterali da seduto per “scaricare” la colonna e allora buonanotte!!!
E’infatti utile sapere, che quando si assume la posizione da seduti (anche in ufficio o sul divano di casa guardando un film) si va ad annullare una delle 3 curve della colonna vertebrale ed in particolare quella lombare. Così facendo, il carico gravante sulla colonna aumenta significativamente, mettendo a dura prova la sua resistenza. La spiegazione è fornita dalla biomeccanica vertebrale, dove è stato dimostrato che “la resistenza di una colonna è direttamente proporzionale al numero di curve di cui gode“; in termini numerici si ha R = nc*nc +1; cioè la resistenza sarà uguale al numero di curve al quadrato più uno. Quando un soggetto è seduto si annulla la curva lombare e rimangono solo 2 curve, la lordosi cervicale e la cifosi dorsale; in questo caso si avrà R = 2*2+1 cioè 5. Quindi se si solleveranno 100kg, sulla colonna graveranno 100/5 = 20kg. Se invece si riesce a mantenere la lordosi lombare le curve saranno 3, quindi si avrà una resistenza pari a 3*3+1 cioè 10; quindi i 100kg di prima incontreranno una resistenza doppia rispetto al caso precedente. Dei 100kg sollevati, graveranno sulla colonna soltanto 100/10 = 10kg. Mantenere o ripristinare la curva lombare permette quindi di dimezzare le sollecitazioni gravanti sulla colonna. Alla luce di quanto fin qui esposto  posso dire che da personal trainer sono attento a consigliare ai miei clienti la posizione migliore da assumere durante lo svolgimento di ogni singolo esercizio.

Annunci

Comments are closed.